BRAUEREI HELLER

brauerei heller schlenkerla

Schlenkerla è il nome con il quale viene tradizionalmente chiamato Brauerei Heller , il birrificio più famoso del mondo per quanto riguarda le rauchbier. Le origini di Schlenkerla affondano le radici nella storia della cultura brassicola tedesca: già dal 1405 esistono documenti che confermano l’esistenza della “casa del leone blu”, la futura casa di Schlenkerla.

La Casa del Leone Blu di Bamberga produce botti e birra per tre secoli, sino a quando nel 1767 Johann Wolfgang Heller prende le redini del birrificio, che rinomina Brauerei Heller. Nel 1866 la famiglia Graser assume il controllo dell’attività grazie a Konrad Graser, birraio che in passato aveva prestato servizio nel Birrificio Michaelsberg, il più antico di Bamberga. A Konrad succede Andreas, soprannominato “schlenkerla”, per via della camminata claudicante a seguito di un incidente. Il termine in dialetto francone, che significa “zoppo”, divenne il nomignolo che accompagnerà le birre affumicate sino ad oggi.

Tutte le birre di Brauerei Heller, accompagnate dall’appellativo di Aecht Schlenekrla Rauchbier (vera birra affumicata), sono prodotte con malto rauch, che viene affumicato grazie al fuoco di legno di faggio essiccato per almeno tre anni. Inoltre, le birre sono prodotte seguendo rigorosamente l’Editto della Purezza. La produzione di Schlenkerla / Brauerei Heller è basata su sei birre principali: Rauchbier Marzen, Rauchbier Urbock, RauchWeizen, Eiche, Lager e Fastenbier.

Le birre artigianali di Brauerei Heller

3.15

TIPOLOGIA: RAUCHBIER / MARZEN IBU 30 ABV 5.1% FORMATO: 50cl BIRRIFICIO: BRAUEREI HELLER NAZIONE: GER