BRASSERIE A VAPEUR

brasserie-a-vapeur

La Brasserie A Vapeur è un birrificio artigianale belga situato a Pipaix, nella Vallonia Piccarda, a pochi chilometri dal confine con la Francia. L’attività, che vanta più di 3 secoli di storia, è nota in tutto il mondo per la caratteristica di essere probabilmente l’ultimo birrificio con l’impianto alimentato a vapore.

La storia di Brasserie A Vapeur inizia nel 1785 grazie all’impegno di Fernand Cuvelier, che inizia la produzione di birre tradizionali belghe. Nel corso del tempo le fortune del birrificio si alternano a momenti di crisi, sino a quando Gaston Biset risolleva le sorti dell’attività e dona nuovo slancio. Il capace Biset ha anche il merito di consegnare nelle mani di Jean-Louis Dits, attuale proprietario, le redini della Brasserie A Vapeur, in un momento storico particolare per la produzione brassicola.

Il giovane Dits corona il suo sogno rilevando il birrificio. Jean-Louis aveva infatti perseguito la volontà di possedere un proprio impianto a seguito della folgorazione avvenuta durante la visita al birrificio Dupont. Anziché impegnarsi a rimodernare il vecchio impianto, Jean-Louis Dits valorizza le caratteristiche uniche della sua attrezzatura. La macchina a vapore viene posta al centro del progetto, e Brasserie A Vapeur continua la saga iniziata 3 secoli prima. L’impianto da 6hl rimane invariato mentre l’unica concessione alla modernità è uno scambiatore di calore a piastre utilizzato per il raffreddamento del mosto.

Le birre di Brasserie A Vapeur hanno estimatori ovunque, tra i quali Lorenzo Dabove e Teo Musso, che hanno più volte pubblicamente manifestato il loro amore verso le opere di Jean-Louis Dits. La produzione si basa su tre birre, divenute classici immortali: Saison de Pipaix, Vapeur en Folie e Vapeur Cochonne. La Saison de Pipaix riflette la grande tradizione delle Saison, ed è considerata una degli esemplari migliori mai prodotti. Vapeur en Folie è una bassa fermentazione prodotta con spezie e abbondante luppolo, la Vapeur Cochonne (disponibile anche nella versione Cochonnette da 33cl) è la apprezzata strong ale. Per aggiungere arte all’arte le etichette delle birre di Brasserie a Vapeur sono disegnate dal celebre fumettista belga Louis-Michel Carpentier.

Le birre artigianali di Brasserie A Vapeur

Belgian Dark Strong Ale / Quadrupel

COCHONNETTE

3.50

TIPOLOGIA: BELGIAN STRONG ALE IBU nd ABV 9% FORMATO: 33cl BIRRIFICIO: BRASSERIE A VAPEUR NAZIONE: BEL

3.20

TIPOLOGIA: SAISON IBU nd ABV 6% FORMATO: 33cl BIRRIFICIO: BRASSERIE A VAPEUR NAZIONE: BEL